REGOLAMENTO

I ragazzi delle scuole che aderiscono al progetto sono subito coinvolti nella creazione dei contenuti, attraverso un percorso ludico e formativo insieme.
Si chiede loro di esprimere la propria sensibilità e creatività riflettendo sul tema del dono, della solidarietà e della collaborazione, attraverso elaborati che possono essere realizzati singolarmente o in gruppo.

• Cibo come riuso e salute (riservata agli Ist. Alberghieri delle Marche, partecipazione di gruppo)

Ogni Istituto Alberghiero delle Marche, che ha confermato la propria adesione al Progetto Donaction, potrà partecipare al Contest, Categoria ‘Cibo come riuso e salute’, con una équipe max di 8 allevi da individuare tra le proprie classi III, IV e V.
‘Cibo come riuso e salute’ intende valorizzare l’uso ecosostenibile delle risorse prime, l’aderenza al territorio attraverso l’utilizzo e il riuso di prodotti della filiera agroalimentare, l’apporto salutistico di una corretta alimentazione per la persona e per l’ambiente.
Entro la data ultima che sarà definita sulla base degli sviluppi inerenti il contagio da Covid-19 in atto nel nostro paese, ogni scuola presenterà la lista degli ingredienti e allergeni e, successivamente, sarà convocata la giuria tecnica per la valutazione dei piatti.

PREMIO AGLI STUDENTI

Sono previsti, per le prime tre équipes classificate, premi spendibili in attrezzature didattiche o tecnologiche, viaggi d’istruzione etc.:

Primo premio € 500,00

Secondo premio € 400,00

Terzo premio € 300,00

PREMIO ALLE SCUOLE

Verrà premiata la prima scuola classificata:

Primo premio € 1.000,00

Donaction metterà a disposizione per ogni singolo Istituto partecipante un rimborso onnicomprensivo per le spese sostenute (materie prime, prove, trasporto equipe giornata Contest) pari a €. 300,00.

COMMISSIONE DI VALUTAZIONE

La Commissione di Valutazione sarà composta dalla totalità dei commensali (max 50, su invito del Gruppo di Lavoro Donaction) i quali, dopo aver assaggiato tutte le preparazioni, esprimeranno un loro giudizio. Avranno a disposizione 5 gettoni a testa e potranno assegnarli come meglio credono per valutare il piatto preferito.
Dopo la valutazione e nell’attesa della proclamazione, i commensali saranno invitati al buffet dei dolci, allestito da tutti gli Istituti con dolci fuori concorso.
L’Istituto ospitante metterà a disposizione le cucine, gli utensili e le attrezzature di base.
Ogni Istituto avrà a disposizione per il servizio un tavolo di circa mt. 2 e un altro di 1 mt. di appoggio.
Il piatto per servire le preparazioni potrà essere portato dalle scuole o scelto tra quelli messi a disposizione dalla scuola ospitante.

NOTE LEGALI

Presentando l’elaborato si accettano i Termini e le Condizioni del concorso, che l’elaborato sia pubblicato sul sito www.donactioncontest.it e sui profili social Donaction con indicazione della scuola di provenienza e che questo possa essere utilizzato dalla Regione Marche e dalle sopra citate Associazioni per la donazione.
La verifica di merito e dei requisiti tecnici sarà effettuata dalla giuria di qualità all’atto della valutazione dell’elaborato ed il mancato rispetto potrà essere motivo di esclusione dalla graduatoria.