CIBO COME RIUSO E SALUTE

RISERVATA AGLI IST. ALBERGHIERI DELLE MARCHE, PARTECIPAZIONE DI GRUPPO

Gli studenti devono cimentarsi nell’elaborazione di una pietanza che riassuma i due concetti di riuso e salute. In considerazione della particolarità della categoria, viene elaborato un regolamento ad hoc di partecipazione e di valutazione.
PREMI

Sono previsti, per le prime tre équipes classificate, premi spendibili in attrezzature didattiche o tecnologiche, viaggi d’istruzione etc.:
• Primo premio 500,00 euro
• Secondo premio 400,00 euro
• Terzo premio 300,00 euro

Verrà premiata, con un contributo di 1.000,00 euro, la prima scuola classificata.

Donaction metterà a disposizione per ogni singolo Istituto partecipante un rimborso onnicomprensivo per le spese sostenute (materie prime, prove, trasporto equipe giornata Contest) pari a €. 300,00.

CRITERI

Ogni Istituto Alberghiero delle Marche, che ha confermato la propria adesione al Progetto Donaction, potrà partecipare al Contest, Categoria ‘Cibo come riuso e salute’, con una équipe max di 8 allevi da individuare tra le proprie classi III, IV e V.
Entro la data ultima che sarà definita sulla base degli sviluppi inerenti il contagio da Covid-19 in atto nel nostro paese, ogni scuola presenterà la lista degli ingredienti e allergeni e, successivamente, sarà convocata la giuria tecnica per la valutazione dei piatti.
La Commissione di Valutazione sarà composta dalla totalità dei commensali (max 50, su invito del Gruppo di Lavoro Donaction) i quali, dopo aver assaggiato tutte le preparazioni, esprimeranno un loro giudizio. Avranno a disposizione 5 gettoni a testa e potranno assegnarli come meglio credono per valutare il piatto preferito.

EMAIL A CUI INVIARE L’ELABORATO

info@donactioncontest.it

PER PARTECIPARE AL CONTEST

L’adesione al contest è completamente gratuita. Affinché la partecipazione sia valida, occorre che la scuola comunichi il nome del piatto salato proposto a info@donactioncontest.it seguendo questi criteri.

Nell’oggetto della mail la scuola dovrà specificare la categoria a cui l’elaborato si riferisce.

Nel corpo dell’email la scuola dovrà indicare i propri dati.

In allegato:
– la liberatoria per partecipare al concorso, compilata e firmata (scarica la liberatoria per MINORENNI / MAGGIORENNI)

in caso di minore età, l’alunno dovrà obbligatoriamente allegare alla mail di partecipazione al concorso copia del documento identificativo e la liberatoria dei genitori/legale rappresentante del minore in cui si dichiara di essere consapevole della partecipazione del minore, pena l’esclusione dal concorso.